3 dicembre 2018

FUSIONE: CONTINUITÀ DEI SERVIZI DI PAGAMENTO

Fusione – Continuità dei servizi di pagamento

Comunicazione ai sensi dell’art. 26- quinquiesdecies, comma 10 Testo Unico Bancario

Gentile Cliente,

questa Banca ha deciso di realizzare un’operazione di fusione per incorporazione nella B.C.C. Civitanova Marche e Montecosaro che produrrà i suoi effetti a decorrere da 15 dicembre 2018, data dalla quale diverrà operativo il Banco Marchigiano Credito Cooperativo (Banca incorporante).

A seguito della fusione la Banca incorporante assumerà i diritti e gli obblighi della Banca incorporata, subentrando in tutti i suoi rapporti anteriori alla fusione.

Dal momento in cui la fusione diventerà efficace, l’IBAN relativo ai rapporti di conto corrente a Lei intestati subirà necessariamente una modifica, che Le sarà tempestivamente comunicata dalla Banca incorporante. Salvo diverso accordo con quest’ultima, sarà pertanto

Sua cura provvedere a comunicare le suddette coordinate — una volta ricevute — ai Pagatori che effettuano bonifici ricorrenti in entrata sul Suo conto di pagamento, così come ai Beneficiari degli ordini relativi ad addebiti diretti presenti sullo stesso.

In quest’ultimo caso, qualora Lei abbia sottoscritto un mandato con un Beneficiario aderente al Servizio Sepa-Compliant Electronic Database (cd. SEDA), la comunicazione del nuovo IBAN sarà effettuata direttamente dalla Banca incorporante.

Fermo restando quanto sopra, a decorrere da 15 dicembre 2018, Le saranno comunque assicurati con riferimento ai conti correnti di cui risulta intestatario o cointestatario:

  • la continuità nella fruizione dei servizi di pagamento per almeno 12 mesi;
  • il trasferimento, a valere sul conto corrente presso la Banca incorporante, degli ordini permanenti di bonifico;
  • la validità e funzionalità degli eventuali strumenti di pagamento ad oggi attivati (es. Carta di debito, Carta di credito, Servizio Internet Banking).

Premesso che la Banca incorporante adotterà ogni presidio necessario al fine di garantire la continuità dei servizi di pagamento, Le anticipiamo fin d’ora che qualora dovesse comunque riscontrare una qualche eventuale disfunzione o anomalia connessa al processo di fusione, potrà rivolgendosi direttamente alla stessa, che Le fornirà gratuitamente l’assistenza adeguata al fine di minimizzare ogni possibile disagio. Rimaniamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento e porgiamo cordiali saluti.

Banca Suasa Credito Cooperativo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *