23 luglio 2018

Festival InSuasa

Il Festival di Teatro InSuasa è giunto alla seconda edizione e prende il nome proprio dal sito archeologico della città Romana di Suasa, uno scavo di grande rilevanza per le Marche ed è uno dei patrimoni italiani tutelati dal FAI.

Nata nel 2017, InSuasa mira a far rivivere il Teatro al giorno d’oggi  in un luogo dedicato al Teatro anticamente quasi duemila anni fa, un luogo dove la collettività si riuniva per riflettere, discutere, emozionarsi, divertirsi, godere: essere viva e pensante.

Centro Teatrale Senigalliese – Comune di Castelleone di Suasa
Programma Edizione 2018 InSuasa – Festival di Teatro

Venerdì 27 luglio
ANFITEATRO ROMANO DI SUASA
ore 21,15
Donne al Parlamento – Ecclesiazuse
da Aristofane, adattamento e regia di Lorenzo De Liberato
Compagnia Di Necessità Virtù

Sabato 28 luglio
ANFITEATRO ROMANO DI SUASA
ore 21,15
I numeri dell’Anima
dal “Menone” di Platone, adattamento e regia di Flavio Albanese
Compagnia Del Sole

Venerdì 3 agosto
ANFITEATRO ROMANO DI SUASA
ore 21,15
Odissea
ispirato a Omero, drammaturgia e regia di Livio Valenti
Compagnia NATA

Sabato 4 agosto
ANFITEATRO ROMANO DI SUASA
ore 21,15
Le Supplici ovvero L’Ultimo Dio
scrittura originale da Eschilo, testo e regia Sofia Bolognini
Compagnia Bologninicosta

Ideata dagli attuali direttori artistici Filippo Mantoni e Michele Nardi, InSuasa è nata nel 2017 dall’esigenza e la sensibilità maturata negli anni di studio a servizio di uno spazio, l’Anfiteatro romano di Suasa, che non poteva essere privo di teatro.

Dell’antica struttura rimangono purtroppo solo i resti esterni: le mura. Tuttavia questo magico involucro ci ha permesso di accogliere un pensiero, un contenuto fondamentale in questo luogo che nell’antichità ha vissuto di teatro: lo scambio vivo che avviene tra attore e pubblico, l’incontro.

Nell’edizione 2017, il Festival InSuasa ha visto rappresentate opere scelte tramite un’ampia selezione, cui hanno partecipato oltre 100 compagnie provenienti da tutta Italia e il pubblico ha partecipato con entusiasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *