19 febbraio 2018

Essere soci di Suasa Vita da diritto a diarie e sussidi medico-sanitari

La Società di Mutuo Soccorso, in caso di ricovero in istituto di cura pubblico, accreditato o privato, reso necessario da malattia o infortunio, corrisponde le seguenti diarie giornaliere per persona/evento/anno:

TABELLA DIARIE

Tipo di ricovero Diaria giornaliera Massimale annuo
INFORTUNIO 30,00 € 600,00 €
MALATTIA 20,00 € 400,00 €
R.S.A.

(Residenza Sanitaria Assistenziale)

10,00 € 200,00 €

Le diarie innanzi riportate sono erogate per ogni giorno di degenza ad esclusione dei giorni di entrata e di uscita o di trasferimento ad altra struttura ospedaliera, RSA compresa.

L’accesso alla RSA avviene mediante proposta del medico di medicina generale all’Unità di Valutazione distrettuale che ne dispone il ricovero.

La Società di Mutuo Soccorso rimborsa le spese sostenute dal Socio nei limiti di seguito indicati per le seguenti prestazioni dovute a malattia o infortunio:

TABELLA SUSSIDI MEDICO-SANITARI

Prestazioni SUSSIDI

Importo rimborsato %

MASSIMALI

Massimale annuo

1 Visite Mediche Specialistiche c/o convenzionati (esclusi odontoiatri) 20 % della fattura 100,00 €
2 Esami clinici, accertamenti diagnostici e trattamenti fisioterapici c/o strutture convenzionate 20 % della fattura 100,00 €
3 Trattamenti termali c/o centri termali convenzionati 10 % della fattura 100,00 €
4 Servizio – Ambulanze (solo da e per destinazioni in Istituti di Cura) 40% della fattura 100,00 €
5 Servizio Taxi (solo da e per destinazioni in Istituti di Cura) 20 % della fattura 100,00 €

I rimborsi delle spese sostenute per le prestazioni di cui ai punti 1, 2 e 3 sono dovuti solo nel caso in cui le prestazioni siano richieste ad una struttura/operatore convenzionato del Network Sanitario COMIPA, Consorzio tra Mutue Italiane di Previdenza e Assistenza.

Nel caso in cui si utilizzino strutture/operatori non convenzionati i rimborsi di cui ai punti 1, 2 e 3 non sono dovuti.

I rimborsi delle spese per le prestazioni di cui ai punti 1, 2, e 3 erogati da Ospedali Pubblici o Enti Convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale sono dovuti solo per le prestazioni in regime di libera professione convenzionate con il Network Sanitario.

I ticket inerenti le prestazioni sanitarie erogate dal Servizio Sanitario Nazionale non sono rimborsati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: